0
Nostro negozio di musica Servizio Contatto
Bassi elettrici

Bassi elettrici

 (826 articoli sono stati trovati.)
Vedi come
Gitter
Lista
Smistamento:
Bassi Bassi elettrici Marca
più
meno
Numero corde
  • 4 corde

  • 5 corde

  • 6 corde

  • 7 corde

  • 8 corde

Forma di base
  • J-Bass Modell

  • P-Bass Modell

  • vintage

  • moderno

  • Chitarre Heavy

Scale
  • Scala corta

  • Scala media

  • Scala lunga

  • Scale Extra lunga

  • Multiscale

Elettronica suono
  • attivo

  • passivo

  • Attivo / Passivo commutabile

Tipo di costruzione
  • Solid Body

  • semi-hollow-body

  • Hollow Body

Colore
  • Amber

  • arancione

  • argento

  • bianco

  • blonde

  • blu

  • graphic

  • grigio

  • lilla

  • marrone

  • naturale

  • nero

  • oro

  • rosso

  • Sunburst

  • verde

più
meno
Nazione di produzione
  • China

  • Corea del Sud

  • Germania

  • Giappone

  • Indien

  • Indonesia

  • Messico

  • Repubblica Ceca

  • USA

più
meno

Bassi elettrici

Insieme alla batteria, il basso elettrico è in gran parte responsabile del groove di una band. Da Jaco Pastorius, Jack Bruce, Marcus Miller e Flea al più tardi, è chiaro che il basso elettrico suona in prima fila. Ecco perché i bassisti possono ora attingere da un pool di bassi elettrici altrettanto grande di quello dei loro colleghi della frazione di chitarra. Oltre al classico basso a 4 corde, anche i bassi a 5 e 6 corde stanno diventando sempre più popolari. Il "normale" basso elettrico a quattro corde è accordato esattamente un'ottava più in basso di una chitarra: Mi, La, Re, Sol. Il compito di un bassista è quello di sostenere la band con il suo groove e di impostare il tempo insieme al batterista. Senza il groove costante del bassista, anche i buoni chitarristi a volte perdono l'orientamento. Ecco perché imparare questo strumento non significa tanto essere in grado di suonare velocemente certi lick o di suonare alcuni riff con 240 battute al minuto. È più importante sostenere l'intera banda con continuità e regolarità. Può sembrare noioso all'inizio, ma non lo è. Specialmente come principiante, puoi suonare intere canzoni con solo due o tre note sul basso, il che è estremamente motivante all'inizio. I bassi elettrici sono disponibili in due misure diverse. Queste sono chiamate lunghezze di scala (la lunghezza della scala è la lunghezza della corda vibrante). Basso a scala corta Il basso a scala corta ha un collo relativamente corto. È più facile da suonare per i bambini e i giovani perché i tasti sono più vicini tra loro e non bisogna allargare tanto le dita. Il tono è più morbido e rotondo. In passato, si diceva che questi bassi non avevano così tanto "oomph" come i bassi grandi. Ma grazie alla moderna tecnologia dei pick-up, questo è ormai storia passata. I bassi a scala lunga Il basso a scala lunga ha un manico molto più lungo e offre un suono di base più duro. Inoltre, la distribuzione del peso dei bassi a scala lunga è in qualche modo migliore e raramente sono pesanti in alto. Se hai il coraggio di torturare un po' la tua mano sinistra, dovresti assolutamente suonare un basso a scala lunga. Per il resto, le stesse linee guida si applicano all'acquisto di un basso elettrico come all'acquisto di una chitarra: il tuo primo basso dovrebbe sentirsi bene in mano e non sembrare troppo pesante. L'azione delle corde non dovrebbe essere troppo alta e il basso dovrebbe essere facile da suonare nei registri più alti. Anche se non sai ancora suonare, prendi lo strumento in mano e suona qualche nota. La prima impressione di solito non è ingannevole.